2016

siamo di nuovo con Voi!!!

Torte di Giada è lo sponsor del CONTEST PIN UP della IV^ edizione di Motor City.

Da autoctoni possiamo solo dire che Giada e il suo Staff "customizzano" torte ad hoc anche per i più fantasiosi dei clienti e noi customisti conosciamo come siamo fatti....

 

Ci sono opere d'arte che restano nel tempo ed altre che per non farle deperire o erodere dal tempo devono essere "consumate".

 

Lasciamo a Voi visitare il sito, cliccando sull'immagine, per scoprire di più.

 

TORTE DI GIADA presente a Motor City 2016!

pin up model Heloise Bow Flapper

gli anni precedenti....

 

 

MOTOR CITY ed 2014

 

l'evento nell'evento! anche la seconda edizione si svolgerà all'interno del FESTIVAL DEI MOTORI c/o la il Centro Fiere del Garda di Montichiari (Bs).

Oltre alle case ufficiali, Harley Davidson e Headbanger, saranno presenti preparatori, venditori diricambi nuovi ed usati, merchandising ed abbigliamento.

 

Quest'anno ospiteremo per la prima volta a Brescia la tappa dell'IMC (Italian Motorcycles Championchip) organizzato da Bikers Life.


MOTOR CITY occuperà un padiglione di 4500mq dove ospiteremo:

concessionarie ufficiali (Harley-Davidson Brescia  e Headbanger, hanno già aderito)
preparatori (Gallery Motor Cycles, Laiv Custom, BBR,...)
merchandising
ricambistica
memorabilia

IMC (Italian Motorcycles Championship) (I premio,solo x la tappa di Brescia un viaggio  per il Sahara Bike Show)
Tribute To Hazzard

Spettacoli:
On Stage con Pole Dance Acrobatica
Palco e service
Anima Nera (blues ebrani anni  '50)
Band R'nR
Lady Sissi (burlesque)
Bike Show curato da Bikers Life
Reunion UsA cars

Media Partner
Editrice Custom (Bikers Life, Kustom World, Cruisin)
Garage SchoolTV (Dinamica Channel canale 249)

LE ISCRIZIONI A MOTOR CITY SONO INDIPENDENTI DAL CANALE DELLA FIERA, MA NE SEGUONOIL REGOLAMENTO CHE INVIERO'  AI PARTECIPANTI.

 

 

 

Il Padiglione dei Motori Americani torna per la seconda edizione il 18 e 19 ottobre 2014, all'interno del Festival dei Motori di Montichiari

Kustom Kulture  di origine statunitense si è svluppata a partire dagli anni cinquanta ed è tuttora in vita.

 

Si basa sulla customizzazione e si esprime in diversi contesti, quelli che troverete a Motor City saranno quelli legati al mondo delle 2 e 4 ruote, dei tatuaggi e dell'abbigliamento.

 

Uno dei padri universalmente riconosciuti di questa espressione è Von Dutch, che divenne famoso per aver modificato e decorato diverse Harley-Davidson, ma da non dimenticare Rat Fink, Ed Roth ed altri maestri americani.

Cultura che poi è stata esportata nel vecchio continente dove è diventata espressione di libertà.

 


 

per gli amici che si sono persi il filmato dello scorso anno di Brescia Stelle & Strisce di cui l'organizzatore di Motor City è organizzatore.